VALLE TELESINA, È ALLARME PANTERA NERA, DIVERSI GLI AVVISTAMENTI. LA PREOCCUPAZIONE DEL SINDACO DI TORRECUSO

Redazione. Torrecuso. Quella che sembrava la visione immaginaria di qualche buontempone sta diventando realtà. Nella valle telesina, soprattutto nel territorio di Torrecuso, da un po’ di giorni si moltiplicano le segnalazioni dell’avvistamento di un grosso felino, molto probabilmente la pantera nera che sarebbe fuggita da uno zoo safari pugliese che aveva allarmato per mesi gli abitanti della confinante provincia di Foggia. Sui social sono state postate anche alcune foto che dimostrerebbero la veridicità della notizia. Il pericolo che l’animale possa aver cambiato regione, diventando un pericolo per la popolazione, ha indotto il sindaco di Torrecuso, Angelino Iannella, ad emettere un comunicato rivolto ai suoi concittadini, proprio perché dall’iniziale scetticismo sembra prendere piede l’ipotesi che il felino possa effettivamente aggirarsi indisturbato nella valle telesina: “Si avvisa la cittadinanza che sul territorio comunale sembra aggirarsi un animale vagante di grossa taglia, di razza felina ma di specie sconosciuta. Alcuni cittadini hanno fatto segnalazioni attendibili in merito, ed ho provveduto ad allertare l’ASL di Benevento, i carabinieri di Paupisi, i carabinieri forestali di Vitulano e la Protezione Civile. Gli stessi si stanno attivando per i dovuti accertamenti. Chiunque avvistasse l’animale o rinvenisse carcasse di animali predati, è invitato a segnalarlo immediatamente”.

 

 

About Emiddio Bianchi (3413 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: