SANNIO, CEDE LA TAVOLA DI PROTEZIONE E CADE IN UN POZZO, SALVATO DAI VIGILI DEL FUOCO

Redazione. Il pozzo situato nella cantina della sua abitazione della periferia di Benevento stava per diventare la tomba di un 60enne. È successo che l’uomo, mentre stava svolgendo le solite attività domestiche è precipitato in un buco profondo circa quattro metri, adibito forse negli anni passati per conservare gli alimenti della cantina e protetto da una tavola che ha ceduto sotto il suo peso. Nella caduta non ha fortunatamente perso i sensi e le sue invocazioni di aiuto sono state ascoltate dai familiari che però nulla hanno potuto per tirarlo fuori da quella trappola mortale. C’è voluto l’intervento dei vigili del fuoco per metterlo in salvo, dopo averlo imbracato. L’uomo è stato successivamente affidato ai sanitari del 118, anche se le sue condizioni, a parte un giustificato spavento, non sono state giudicate preoccupanti.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3539 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: