ANDAVA A CASA DEI CLIENTI A TAGLIARE I CAPELLI, MULTATO PARRUCCHIERE  ABUSIVO

Nella mattinata odierna, a Maddaloni (CE),  in occasione dei servizi di controllo del territorio predisposti dalla Polizia di Stato, per garantire il rispetto della normativa anti-contagio da Covid 19, gli Agenti del Commissariato di P.S. di Maddaloni hanno provveduto a sanzionare  un individuo,            il quale svolgeva abusivamente l’attività di barbiere.

In particolare, gli operatori di Polizia, nella periferia di  Maddaloni, hanno notato un’auto sospetta il cui conducente entrava all’interno di  un’abitazione. Esperiti immediati accertamenti, i Poliziotti appuravano che l’autovettura apparteneva a un parrucchiere. Pertanto, a seguito di appostamento, hanno atteso che l’uomo uscisse dall’abitazione nella quale, circa due ore prima,  era entrato. L’uomo non è riuscito a fornire alcuna valida motivazione della presenza in quella casa e portava al seguito gli attrezzi del mestiere.  Pertanto, nei suoi confronti è stata elevata sanzione amministrativa di euro 533  come previsto  dall’art. 4 D.L. n. 19 del 25 marzo 2020, per violazione alla normativa di contenimento al Covid 19.

About Redazione (9241 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: