E’ MORTO MONS. FELICE CECE GIA’ VESCOVO DELLA DICOCESI TEANO-CALVI

Alessandro Bonafiglia|Teano/Sorrento. E’ venuto a mancare  stamattina Mons. Felice Cece, arcivescovo emerito dell’Arcidiocesi di Sorrento-Castellamare di Stabia; negli anni ottanta è stato anche vescovo della Diocesi di Teano-Calvi. Originario di Cimitile, in provincia di Napoli, è entrato in seminario negli anni 50 e ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale nella cattedrale di Nola il 5 luglio del 1959 dal vescovo Adolfo Pinni per la diocesi della stella Nola. Dopo aver svolto diversi incarichi, il 17 agosto del 1984 viene nominato da Papa Giovanni Paolo II, ultimo vescovo delle Diocesi di Calvi e Teano perché poi due anni dopo, a seguito dell’unificazione di queste due citta, disposta dalla Congregazione per i vescovi, viene nominato primo vescovo della Diocesi di Teano-Calvi, dove ci rimane fino al 1989; dopodiché fu promosso arcivescovo dell’Arcidiocesi nominata all’inizio sempre dal Papa Józef Karol Wojtyla e sarà accolta la sua rinuncia al governo pastorale 23 anni dopo. Lo scorso 26 marzo aveva compiuto 84 anni ed è stato molto ricordato per i suoi gesti di bene in entrambe le diocesi.

 

 

 

 

 

 

About Redazione (9228 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: