VALLE TELESINA, IPOTESI DI INQUINAMENTO AMBIENTALE, SOTTO SEQUESTRO NUMEROSI DEPURATORI

Redazione. Diversi depuratori della valle telesina ed anche di altre località del Sannio, per un totale di dodici, sono stati posti sotto sequestro dai carabinieri del gruppo tutela ambiente. 33 persone sono indagate con l’ipotesi di accusa di inquinamento ambientale, frode nelle pubbliche forniture, truffa, favoreggiamento personale, gestione illecita di rifiuti, scarico di acque reflue senza autorizzazione, abuso di ufficio e falso. In particolare, nella valle telesina sono stati chiusi due depuratori a Telese Terme, uno a Frasso Telesino, uno a Melizzano e uno a Sant’Agata dei Goti.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3539 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: