BAIA E LATINA, SI SVEGLIA DOPO DIECI GIORNI IL PICCOLO DELL’INCIDENTE COL QUAD, IL MIRACOLO RACCONTATO DALLA MAMMA

Redazione. Baia e Latina. “Non riesco a descrivere quello che provo in questo momento. I miracoli esistono. Sentire la voce del mio piccolo guerriero è stata la gioia più grande della mia vita”. È la stessa mamma del bambino di appena sei anni di Baia e Latina che ha raccontato la sua gioia dopo che il suo piccolo si è risvegliato dopo dieci giorni di coma farmacologico in seguito al drammatico incidente che lo aveva coinvolto con un quad-giocattolo. Il bambino, dopo l’incidente in cui aveva subito un gravissimo trauma cranico e diverse fratture, era stato trasferito in pericolo di vita in elicottero dall’ospedale di Piedimonte Matese al Santobono di Napoli. In coma fino a ieri, dopo un ennesimo intervento per la riduzione di una frattura allo zigomo e poi il risveglio, le prime parole e l’abbraccio della mamma. Il guerriero ha vinto la sua battaglia.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (2814 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: