CORONAVIRUS NEL MATESE, CENTINAIA LE PERSONE ASINTOMATICHE IN TEMPI PASSATI, POTREBBE ESSERE UNO SCUDO GENETICO PRESENTE NEL DNA

Redazione. Potrebbe essere uno scudo genetico ad aver protetto il sud dell’Italia e quindi anche le popolazioni del Matese, dallo tsunami che ha provocato migliaia di morti al nord mentre nella parte inferiore del Paese ha lasciato nella quasi totalità dei casi solo persone asintomatiche che non si sono nemmeno accorte di aver contratto il Coronavirus. «L’ipotesi è da validare prima di trarre conclusioni certe, ma è fondata su solide basi scientifiche». Lo ha affermato all’Adnkronos Salute, Antonio Giordano, un cervello italiano trapiantato negli Usa, autore di un lavoro intitolato: “Covid-19 e alta mortalità in Italia: non dimentichiamo la suscettibilità genetica” in cui afferma che tra i fattori chiave che hanno contribuito a disegnare in modo tanto netto la mappa dell’epidemia di nuovo coronavirus nel nostro Paese ci sia anche un’interazione fra Dna e ambiente.  «L’ipotesi è che esista una forma di difesa» stampata nel codice della vita, «un assetto genetico protettivo» contro gli effetti più gravi del patogeno pandemico, «che dai numeri sembra più diffuso al Sud rispetto al Nord». Questo fattore di protezione genetica che avrebbero anche le popolazioni del Matese, spiegherebbe il motivo per il quale coloro che hanno contratto il covid19 nei mesi passati e identificati solo dopo il test sierologico, tranne qualche rara eccezione, hanno sconfitto il virus in maniera asintomatica. Le centinaia di residenti dell’area del Matese che hanno avuto a che fare col Coronavirus in epoca passata, di Piedimonte o di Alife, di Letino o di Raviscanina, di Castello o di San Gregorio, se fosse confermata la teoria del prof. Giordano, avrebbero evitato lo tsunami grazie al loro Dna e soprattutto un ambiente migliore.

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3173 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: