L’EX PRESIDE GINO TINO RICORDA LA PROFESSORESSA ALBA CASTALDO

PIEDIMONTE MATESE. QUALE EX-PRESIDE DELLA SCUOLA MEDIA STATALE “GIACOMO VITALE” DI PIEDIMONTE MATESE SONO RIMASTO PROFONDAMENTE ADDOLORATO ALLA NOTIZIA DELLA SCOMPARSA DELLA PROF.SSA ALBA CASTALDO (NELLA FOTO) , GIÀ DOCENTE DI QUESTA SCUOLA E MIA DIRETTA PREZIOSA COLLABORATRICE.RICORDO, CON TRISTEZZA, LA DOCENTE SOLERTE, DINAMICA, ASSIDUA E PUNTUALE NELL’ADEMPIMENTO DEL PROPRIO DOVERE DI EDUCATRICE DELLE GIOVANI GENERAZIONI.RICORDO ANCHE IL SUO IMPEGNO POLITICO-AMMINISTRATIVO, DI CUI TALVOLTA MI PARLAVA: ASSESSORE ALLA P.I., IN GIOVANISSIMA ETÀ, DEL COMUNE DI CASAL DI PRINCIPE, SUO PAESE NATÌO DI CUI ANDAVA MOLTO FIERA.LA PREDILEZIONE PER LE CLASSI PIÙ UMILI E DISEREDATE ERA EVIDENTE, ATTESO CHE LA SUA AZIONE POLITICA, E QUELLA DIDATTICO-EDUCATIVA, MIRAVANO ALLA LORO EMANCIPAZIONE E AL LORO RISCATTO.IDEALE LODEVOLE, ASSOLUTAMENTE CONDIVISO, ANCHE PER UN’AFFINITÀ D’OPINIONI. E DA QUI A DON LORENZO MILANI, L’AUTORE DEL LIBRO “LETTERA AD UNA PROFESSORESSA”, UNO DEI TESTI DELLA CONTESTAZIONE STUDENTESCA DEL ’68, IL PASSO È BREVE: SUL SACERDOTE ED EDUCATORE “RIVOLUZIONARIO” DI BARBIANA LE NOSTRE RIFLESSIONI COLLIMAVANO “IN TOTO”. AI FAMILIARI, DI CUI RICORDO IL CONSORTE MEDICO, LE MIE SENTITE CONDOGLIANZE.

About Redazione (8507 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: