BENEVENTO, LITE CON LA MOGLIE, VA IN ESCANDESCENZE E DANNEGGIA LA PROPRIA ABITAZIONE, ARRESTATO

A Benevento, questo pomeriggio, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di questo centro, su richiesta telefonica, si sono portati velocemente al rione Capodimonte, dove, constatavano che un 45enne stava devastando la propria abitazione.

I militari giunti sul posto apprendevano che, precedentemente, l’uomo aveva avuto una violenta discussione per futili motivi con la propria moglie, davanti ai propri figli minori e, la donna, temendo per la propria incolumità e quella dei figli, si era allontanata con loro dall’appartamento, in cui viveva tutta la famiglia.

L’uomo appariva esagitato ed è stato portato alla calma e bloccato dai carabinieri, mentre stava danneggiando tutto ciò che trovava nella propria abitazione. Successivamente, i militari hanno accertato che, lo stesso, più di un mese fa, per fatti minacciosi e analoghi, accaduti nell’ambito familiare, era stato ammonito dal Questore di Benevento a tenere una condotta conforme alla legge nei confronti della moglie e dei suoi figli.

La donna, infatti, già in passato, aveva denunciato i maltrattamenti ed i comportamenti violenti del proprio coniuge, pertanto, dopo le consuete formalità, l’uomo è stato tratto in arresto dai Carabinieri per atti persecutori e maltrattamenti in famiglia e, su disposizione del Sostituto Procuratore di Turno, è stato accompagnato presso la locale Casa Circondariale a disposizione della Autorità Giudiziaria.

About Redazione (8523 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: