BENEVENTO, SPACCIO IN PIENO CENTRO E IL PUSHER FINISCE NELLA RETE DELL’ARMA

I Carabinieri del Nucleo Operativo del Comando Compagnia di Benevento a termine di un servizio di osservazione e pedinamento iniziato in via San Vito e terminato in via Maria Pacifico, incrocio con via Duca D’Aosta,  ieri pomeriggio, arrestavano, un beneventano cinquantenne, mentre cedeva stupefacente ad un autovettura che alla sua vista si era fermata. Nel momento in cui i Carabinieri entravano in azione l’auto partiva a forte velocita, mentre lo spacciatore veniva bloccato. L’uomo occultava nella tasca dei pantaloni una bustina per i fazzolettini di carta all’interno della quale erano occultati otto ovuli di sostanza stupefacente marrone che alle successive analisi tossicologiche è risultata eroina.  Il peso complessivo dello stupefacente era di quindici grammi. Lo spacciatore veniva dichiarato in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e su disposizione del magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Benevento, dott. essa Rosa Capitanio, veniva, dopo le operazioni di foto segnalamento, tradotto presso la propria abitazione in attesa dell’udienza di convalida.

About Redazione (8523 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: