PIEDIMONTE MATESE, VANDALI IN AZIONE ALLA PARROCCHIA DI SEPICCIANO, DIVELTO LO SPORTELLO DELLA CASSETTA DEL GAS

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. “Forse avevano bisogno di sentirsi più uomini, i barbari che a calci hanno divelto lo sportello della cassetta del gas da pochi giorni sistemata all’ex asilo. I veri barbari, però, avevano almeno il coraggio di combattere e non di agire nascondendosi”. Questo il laconico commento di don Emilio Meola, il parroco del borgo di Sepicciano che con un immane sforzo e ricorrendo ad un mutuo, ha provveduto alla realizzazione del riscaldamento nei locali dell’ex asilo, dove si svolgono le attività di catechismo per i bambini. L’atto vandalico perpetrato da qualche idiota ai danni del duro lavoro di don Emilio, non può che invogliarlo a fare ancora di più per la sua comunità. “Cari genitori – ha commentato da buon pastore sui social – seguite i vostri figli, mi verrebbe da dire “spiateli” quando escono di casa per vedere i loro comportamenti. E se qualche volta meritano uno scappellotto, non abbiate timore a darglielo”. Non è la prima volta che l’ex asilo viene preso di mira da delinquenti di infimo spessore, soprattutto perché tende a colpire  persone che tentano di diffondere il bene. Che poi se la prendano persino con l’impianto del gas…. .

 

dav

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3161 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: