INTER IN LUTTO: ADDIO A MARIO CORSO, IL MANCINO DAL PIEDE STRAORDINARIO

E’ morto Mario Corso, fenomenale mancino della Grande Inter campione euromondiale negli anni Sessanta che fece sognare tutti noi. Lo apprende l’ANSA in ambienti calcistici. Corso, che avrebbe compiuto 79 anni il prossimo 25 agosto, era ricoverato da giorni in ospedale. Famoso per la sua punizione detta a “Foglia morta ” per la particolare  sua traettoria. Mario Corso era l’unico calciatore che Pelè dichiaratamente avrebbe voluto nel suo Brasile: questo per far capire ai giovani la portata della classe  .

About Redazione (8533 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: