MATESE, CANE DA CACCIA PRECIPITA IN UNA PROFONDA GOLA, INTERVENGONO I VIGILI DEL FUOCO

Redazione. È il tardo pomeriggio di ieri. L’area è quella molisana del Matese, nel territorio del comune di San Polo. Alcuni cacciatori sono impegnati ad addestrare i loro cani negli anfratti e nella fitta boscaglia. Un animale mette una zampa in fallo e precipita per parecchi metri in una profonda gola della montagna. Non c’è nessuna possibilità di tirarlo fuori da quella trappola mortale. Uno dei cacciatori compone il “115” e indica con esatta precisione il luogo dove i pompieri possono entrare in azione. Il loro compito è parecchio arduo ma alla fine, come sempre, riescono nel tentativo di salvare il cane e restituirlo, praticamente illeso, al loro padrone.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3156 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: