MOLISE, I PREZZI DELLE ATTIVITÀ ALBERGHIERE RICHIESTI IN LIRE ANZICHÉ IN EURO, CLAMOROSA GAFFE DELLA REGIONE

Redazione. Prezzi in lire anziché in euro, come venti anni fa. Come da prassi, le Regioni richiedono ad alberghi, bed and breakfast e affittacamere i prezzi da registrare. Ebbene, nel Molise, forse un distratto funzionario o magari qualche nostalgico buontempone, ha tirato fuori da un cassetto la documentazione che era richiesta almeno un paio di decenni addietro, quando in Italia era ancora in vigore la Lira. Sembra che il disservizio sia stato già ricomposto e che i gestori delle attività alberghiere non siano stati costretti a ritornare al rapporto euro-lira che per alcuni anni ha accompagnato la vita delle persone nell’era della moneta unica.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3166 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: