CASERTA, VIOLENZA SESSUALE AGGRAVATA SU RAGAZZE MINORI, SEI ANNI DI CARCERE PER IL TITOLARE DI UN MANEGGIO

Redazione. Il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha condannato a sei anni di carcere per violenza sessuale pluriaggravata e continuata un ex titolare di un maneggio del Casertano che era stato accusato di aver molestato sette sue allieve, tutte minorenni all’epoca dei fatti, con una età compresa dai sei ai 14 anni.  L”indagine era partita propria da una delle ragazze che ebbe il coraggio di contattare il telefono azzurro. Nel corso del dibattimento tutte le ragazze hanno confermato le particolari attenzioni che il titolare del maneggio riservava loro. Questi, a sua volta, si è dichiarato sempre innocente, affermando di essersi comportato come un padre per le sue allieve. Nonostante ciò il magistrato ha accolto quasi per intero la richiesta della Procura di sei anni e otto mesi.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3164 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: