MISTERO A CAIAZZO, “118” ANCORA “ACCAMPATO” MENTRE LA NUOVA SEDE E’ PRONTA DA TEMPO

Caiazzo. E’ proprio cosi difficile per l’Asl Caserta trasferire il servizio 118 di Caiazzo da una sede provvisoria e con tanti disagi, nella sede nuova già pronta da tempo? A quanto pare si. Tanto che anche il sindacato autonomo SAUES  (Urgenza  emergenza sanitaria) ha deciso di inoltrare all’Azienda sanitaria casertana una nota, nella quale  si chiede e si sollecita il trasferimento ma anche una “minaccia” al fine di evitare inutili contenziosi. A inviarla, il  dr Nicola Mincione che, oltre ad essere   il segretario  organizzativo nazionale dell’importante sigla è anche un medico che vive  l’emergenza quotidianamente.

 

 

 

 

About Redazione (8527 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: