ANCHE ALFONSO SIMONELLI DICE ADDIO ALLA LEGA: SOSTERRA’ DE LUCA?

Piedimonte Matese. L’avvocato Alfonso Simonelli, attuale consigliere comunale di Alife ed esponente del consorzio Sannio-Alifano lascia, come  anche lui la Lega dopo altri coordinatori dell’area matesina. “I patti erano ben diversi-spiega Simonelli – l’obiettivo era, insieme ad  altri consiglieri e sindaci dell’alto casertano, di sostenere un partito come la Lega che potesse dare qualcosa al nostro territorio. Le finalità erano queste quando, fin dalla prima volta che ci siamo incontrati  è abbiamo raggiunto questa sorta di patto per il territorio. Alla fine,  il partito ha voluto fare altro e a questo punto ritengo di non riconoscermi piu’ in quella linea politica, per cui chiudo e dico basta. Non possiamo sostenere all’improvviso, chi arriva poi da un altro partito. Il mio obiettivo – dice ancora Simonelli  – era e sarà sempre e solo il territorio”.

  • Lei chiedeva una candidatura regionale?

“Assolutamente no, anche perchè la candidatura mi è stata offerta piu’ volte e che non ho accettato   alle condizioni di quello che è poi avvenuto in vista delle regionali. Il partito ha fatto la sua scelta ora io faccio la mia”

  • Darà una mano dall’esterno oppure cambierà area politica?

“Guardi adesso per me sono delle ore di riflessione, nel corso delle quali sto facendo una serie di valutazioni. Sceglierò la migliore, quella che va bene per il mio territorio che ho il dovere di sostenere e difendere sempre. Solo a quel punto deciderò”.

Intanto, da indiscrezioni, il consigliere Simonelli potrebbe dare una mano  alla lista di Vincenzo De Luca ma non si conosce  ancora la sua decisone nè in che misura né il consigliere che andrà a sostenere’.

 

About Lorenzo Applauso (2008 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: