L’AVVOCATO PASQUALE MAROTTA, UNA GUIDA INDISPENSABILE NELLA GIUNGLA DEGLI APPALTI  E CONCORSI. DI LUI NE PARLA ANCHE LA STAMPA NAZIONALE

La burocrazia italiana è sempre più contorta nell’esporre quelle che devono essere le regole di comportamento, chiamiamole così per semplificare, e non sono pochi, anzi sono tantissimi i casi in cui è necessario affidarsi agli specialisti del diritto amministrativo. Non a caso, la stampa nazionale ha dato ampio spazio all’avvocato caiatino Pasquale Marotta, fra l’altro recentemente destinatario di un premio, che in diverse occasione difficili ha avuto ragione dalla legge.

L’avvocato Marotta, questo va detto, perché i risultati raggiunti lo confermano, è un grande esperto di diritto scolastico e si occupa di tutte le problematiche che possono insorgere nel mondo della scuola e dell’università. Basta pensare alla battaglia vinta di recente riguardante il test di ingresso a medicina lo scorso Aprile. L’avvocato casertano, ormai punto di riferimento per studenti e docenti, aveva agito per conto degli studenti di Caserta e Napoli, come avevamo già riportato in una nostra precedente edizione, esclusi per mancanza di posti disponibili. I giudici amministrativi di secondo grado hanno accolto la sua tesi legata all’emergenza sanitaria, che aveva poi, come ricordiamo, reso necessaria l’informatizzazione.

“Le amministrazioni devono saper accogliere gli studenti anche in via telematica” – avevano detto in sintesi i giudici.   Quindi, non possono nascondersi dietro la mancanza di strutture adeguate, in quanto tutte le persone meritevoli devono poter esercitare il proprio diritto allo studio in qualsiasi situazione.

Questa è stata la conferma dello spessore del professionista di origini caiatine che qualche giorno fa ha trovato spazio sulle pagine nazionali di Repubblica, che ha sottolineato le difficoltà di muoversi nelle pastoie burocratiche e come sia diventato necessario, se non indispensabile, affidarsi ad un professionista esperto nel settore, amplificando, a giusta ragione, i risultati ottenuti dall’Avv. Pasquale Marotta.

“Una grande soddisfazione anche per me – ha detto Marotta – perché anche la stampa nazionale ha voluto riconoscere, certo, innanzitutto il mio lavoro ma ha anche sottolineato come oggi sia complesso se non quasi impossibile muoversi nell’amministrazione pubblica e privata, senza un grosso esperto in materia che sappia orientarci. Sono tuttavia fiducioso – ha detto ancora l’amministrativista –  che il governo abbia messo mano a certi aspetti burocratici complessi proprio attraverso il decreto “Semplificazioni”.

Marotta sarà impegnato anche nel controllo delle procedure riguardanti i concorsi pubblici per insegnanti di scuola media e superiori. Sono state, infatti, escluse moltissime categorie di docenti che si trovano impossibilitati a competere per una cattedra. Lo studio legale Marotta ha deciso, quindi, di avviare una serie di ricorsi, data la situazione decisamente poco chiara, con i candidati che, dopo mesi e anni di preparazione e di studio e di legittime aspettative del proprio futuro, si sono trovati davanti a cambiamenti repentini dell’ultimo minuto la cui regolarità potrebbe essere messa in discussione.

About Redazione (8925 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: