ANNAMARIA UN ESEMPIO DA SEGUIRE

Lorenzo Applauso|Ci sono storie che ti spezzano il cuore ma poi in un sussulto ti ricordano anche che la vita è bella e devi reagire. La storia che vi abbiamo raccontato stamattina, in altra parte del nostro giornale, quella  di Annamaria Papa, originaria di Alvignano, affetta da Sclerosi multipla, per certi tratti, sembra uguale a tante altre ma vi assicuriamo che non è cosi. Annamaria è speciale e solo a parlarci è capace di trasmetterti gli anticorpi contro la paura di ammalarti, con il suo sorriso straordinario, la sua allegria e il suo entusiasmo che cogli inevitabilmente se ci parli a telefono o di persona e che ti preserva da ogni tuo timore. Annamaria soffre ma grazie a Dio con un ottimo decorso della malattia. Malattia  che  lei  cancella con il suo ottimismo e  controlla attraverso quello che lei chiama, a giusta ragione, il suo angelo custode, il dr Antonio Gallo, l’importante ricercatore che la segue da sempre nel suo decorso  clinico e terapeutico. Lei è capace ti farti dimenticare i problemi quotidiani, i disagi ma soprattutto  annulla le banalità di un mondo effimero, il nostro, quello che noi chiamiamo  spesso e senza senso, noioso; quello della politica di questi giorni in vista delle elezioni: parole e promesse su temi seri, come la sanità ad esempio, che volano lontano come i pollini che portano poi inevitabilmente all’”allergia” per  politica.

Annamaria fa dimenticare quei giovani che durante la movida spaccano  i tavoli di un locale e poi si giustificano che è avvenuto in un  momento di noia. Che significa noia! Magari anche difesi da chi queste cose non vuole sentirle o leggerle. Pensare che ci lamentiamo perchè non ci sono alternative e poi siamo i primi a distruggere quello che già abbiamo.

Dobbiamo ridimensionarci, pensare di piu’ per agire meno e in modo sbagliato. Proviamo a sorridere  un po’, proviamo a donare qualcosa agli altri, non importa cosa nè quanto, cosi come ha fatto Annamaria, donando i propri capelli ad un’ associazione che produce parrucche per i pazienti malati di cancro. Siamo convinti che tutti noi dobbiamo prendere esempio da Annamaria, perché lei è davvero un esempio  perchè ci aiuta a riflettere e ci trasmette quella dose giusta di serenità che forse tutti abbiamo bisogno. Grazie Annamaria.

About Redazione (8300 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

1 Comment on ANNAMARIA UN ESEMPIO DA SEGUIRE

  1. È proprio così. Io sono la terapista che da anni segue Annamaria con la sua malattia e posso dire che il modo in cui viene descritta è esatto. Anna è una persona meravigliosa e nonostante convivi con la sclerosi è capace di dare coraggio a tutti e di dare una parola confortevole in ogni situazione. Insomma, Annamaria è una persona indescrivibile che tutti dovrebbero conoscere per capire il vero significato della vita. A me personalmente ha insegnato molto e penso che senza di lei non potrei stare.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: