VIDEO|MATESE, CALCIO IN DELIRIO: MISTER URBANO E’ GIA’ IL PIU’ AMATO E IL 17 AGOSTO IL VIA ALLA PREPARAZIONE

Lorenzo Applauso|Piedimonte Matese. Il F. C. Matese incomincia  a mettere insieme i pezzi della puzzle in vista del prossimo campionato di calcio di serie “D”. La massima categoria della storia calcistica, qui a Piedimonte Matese, dove giorno dopo giorno cresce sempre piu’ l’attesa. Una squadra rinnovatissima, anzi nuova, con una rosa di circa 20 ragazzi gia’ disponibili che arriverà certamente a 25 elementi al momento della preparazione che inizia il prossimo 17 agosto a Piedimonte Matese.

Ma chi è il vero personaggio di questa  bella fiaba sportiva che sta per cominciare? Senza nessun dubbio, Mister Corrado Urbano è eletto personaggio estivo. E’ lui in chiave tecnica, il vero protagonista di questa avventura. Un giocatore  di grosso spessore prima, un grande allenatore poi  che conosce la categoria  e il calcio a menadito e per  questo, per tutti, rappresenta  la vera garanzia per la  società e la tifoseria che guardano questo nuovo progetto con grande sicurezza e anche forte   curiosità di vedere all’opera un grosso personaggio come a Piedimonte non si era mai visto.

Una piazza nuova per lui. Una città che dal nome, per lui,  è come stare a casa:   tenuto conto che lui è originario e abita a Piedimonte San Germano e non tanti chilometri. In mezz’ora abbondante di macchina   raggiunge Piedimonte e viceversa. Corrado Urbano, persona mite, cordiale e diretta, vive infatti a Piedimonte San Germano, dove ha la sua famiglia e vive la figlia avuta dalla precedente relazione e dove vive anche lui  in perfetta sintonia, con la sua splendida compagna Marina. Lui conosce bene lei, lei conosce bene lui. Questo è un elemento determinate in una coppia affiatata. E’ come per un allenatore conoscere bene i propri giocatori. Il fatto di allontanarsi  da casa per lui non è un problema, per la signora Marina  non è un peso. ” Tanto, la sera torno a casa – ci dice quasi sorridendo – per lei non è un problema. Poi lei è una donna intelligente, mite, comprensiva e sensibile  che si occupa di altro e non entra mai in cio’ che è la mia carriera da allenatore”. Il mister parla molto bene della sua Marina: l’intesa e l’amore ci sono, si vede si sente, si tocca, volendo parafrasare un vecchio slogan pubblicitario.

LA TIFOSERIA GIA’ PARLA BENE DI LUI

Anche la tifoseria  però, già parla molto bene di lui, di mister Urbano per i suoi precedenti ma anche perché il calcio lo conosce bene. “Un allenatore come Mr. Urbano è il top per una città come Piedimonte -dicono alcuni tifosi che commentano l’attesa davanti al bar, a quattro passi dallo Stadio Ferrante -. Sarà un campionato per noi tutto nuovo e la dirigenza deve saper aspettare ma soprattutto deve avere fiducia verso questo allenatore al quale deve affidarsi”.

(VIDEO) IL GIUDIZIO – ERCOLINO DI BAIA:”OTTIMA LA SCELTA DELLA SOCIETA. URBANO E’ UNA GARANZIA ”

Ma a  tratteggiare il profilo di Corrado Urbano, in una intervista tv, rilasciata al nostro Emiddio Bianchi è anche Ercolino Di Baia   che ha militato in  “C”, esprimendosi ad alti livelli e poi col suo carattere schietto e  diretto come sempre dice: ”La  società non poteva fare scelte migliori con Corrado Urbano- sentivo qualcuno che diceva: ha militato anche in serie A. Lui ha giocato soprattutto in serie “A” e poi anche in “C”. Ma non dimentichiamo quello che ha fatto in tutta la sua carriera. Corrado Urbano è un grosso allenatore, il migliore in circolazione. Brava è stata anche la societa’ a portarlo a Piedimonte Matese. Come partenza siamo davvero al top”. (guarda il video nell’intervista esclusiva di Emiddio Bianchi).

Mister  Urbano, come abbiamo ben capito  è davvero il grande personaggio sportivo atteso in città e in questo territorio, un tecnico che sa il fatto suo, eclettico e senza schemi fissi perché a lui piace cambiare. Cambiare in corsa, cambiare da una partita all’altra e a seconda dell’avversario.  A nostro modo di vedere, questo, nel calcio è importante anche per non dare punti di riferimento agli avversari. Chi   riesce a fare  questo, come lui, ha indubbiamente una marcia in piu’”.

RECORD: IL GIOCATORE ACQUISTATO AL PREZZO PIU’ ALTO FECE LA FORTUNA DELLA CASERTANA

Corrado Urbano ha anche un record: pensate che nell’83, quando il Ds della Casertana Enrico Fedele lo trasferì al Foggia, tutti i giornali ne parlarono perché era la notizia del momento. Fu la cifra piu’ alta incassata in un trasferimento. Questa volta, finirono nelle casse della Casertana, ben  650 milioni. Lui invece fu acquistato dai rossoblu’ solo per 25milioni. Pensate che affarone fu per i falchetti.

TUTTE LE SQUADRE DI CORRADO URBANO

About Redazione (8512 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: