PIEDIMONTE MATESE, CORONAVIRUS, DUE FORI NELLA TENDA ANTI COVID DAVANTI ALL’OSPEDALE. PROBABILE ATTO VANDALICO

ptfbty

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Lo stiamo dicendo da anni: l’ospedale di Piedimonte Matese ha bisogno di un presidio di polizia perché non sono più tollerabili episodi di violenza nei riguardi del personale o persino che si verifichino episodi come l’abbattimento della tenda anti Covid, proprio in un periodo in cui il virus sta cominciando nuovamente a circolare nel Matese. Quando il personale tecnico si è accorto che la tenda si stava afflosciando lentamente, intrappolando dentro gli infermieri, si è pensato in un primo momento ad un guasto, per cui la struttura di primo intervento è stata rigonfiata. È in questo momento, però, che si sono resi conto che erano stati praticati due buchi nelle pareti, distanti tra loro e della larghezza di circa un centimetro. Come non pensare ad un atto vandalico da parte di chi non ha a cuore l’ospedale ed anche la salute della gente? Si spera che le telecamere di sorveglianza abbiano fatto il loro dovere. Nel frattempo, non potendo utilizzare la tenda, i ricoveri vengono gestiti all’esterno della porta d’ingresso del pronto soccorso, sperando che al più presto che la Protezione Civile ci metta una pezza. È proprio il caso di dirlo.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3318 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: