PIEDIMONTE MATESE, RITROVATA LA CROCE IN PIETRA CHE RICORDA LA MORTE DI ANTONIO VARRICCHIONE. IL FIGLIO: “UN GRAZIE AL VOSTRO GIORNALE”

Redazione. Piedimonte Matese. “L’annuncio sul vostro giornale è stato determinante per ritrovare la croce che fu posta nel luogo dove morì nostro padre”. Sono le parole di Daniele, uno dei figli di Antonio Varricchione, l’indimenticabile Mal, che perse la vita in un incidente stradale dieci anni fa lungo la provinciale che porta ad Alife. Sul luogo della tragedia venne posta una croce in pietra che misteriosamente, nei giorni scorsi era scomparsa, destando un grande sconforto nei suoi familiari. Da qui il nostro articolo che da quanto abbiamo saputo è stato letto da coloro che l’avevano “presa in consegna” e riposizionata nello stesso posto. “Per noi è stato un grande sollievo. Molto probabilmente era stata rimossa per effettuare dei lavori lungo la provinciale. Forse non l’hanno fatto neppure con cattive intenzioni. L’importante è che sia ritornata al suo posto”.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3164 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

1 Comment on PIEDIMONTE MATESE, RITROVATA LA CROCE IN PIETRA CHE RICORDA LA MORTE DI ANTONIO VARRICCHIONE. IL FIGLIO: “UN GRAZIE AL VOSTRO GIORNALE”

  1. Lino DIANA // 4 Agosto 2020 a 7:57 // Rispondi

    Complimenti alla Redazione per il contributo dato al recupero. Un R.I.P. al Bersagliere “MAL” ed un saluto ai figli.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: