PIEDIMONTE MATESE, CORONAVIRUS, LA TENDA DAVANTI ALL’OSPEDALE È ANCORA A TERRA, INTANTO NELL’ALTO CASERTANO SI TORNA A MORIRE

dav

Redazione. Piedimonte Matese. La foto della tenda sgonfia davanti all’ospedale mostra ancora, desolatamente, una struttura inutilizzabile. Sono un paio di giorni che un atto quasi sicuramente vandalico l’ha ridotta così, mentre nell’alto casertano si torna a morire di Coronavirus. È proprio di ieri la notizia di una nuova vittima, in un paese come Conca della Campania i cui abitanti spesso sono ospiti dell’ospedale di Piedimonte. Perché, con l’emergenza Covid che è ancora palpabile nella popolazione, la tenda è ancora a terra, nonostante che l’ufficio tecnico ospedaliero abbia adempiuto a tutti i suoi obblighi, evidenziando alla Protezione Civile la situazione? Non è certo un bel vedere, non solo da un punto di vista estetico ma soprattutto sanitario, che i pazienti vengano visitati al di fuori dell’ingresso di un ospedale come quello di Piedimonte che ha fatto l’impossibile, e forse anche di più, per contrastare il diffondersi del contagio.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3326 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: