PIEDIMONTE MATESE, SCOPPIA LA RISSA, IN QUATTRO FINISCONO AL PRONTO SOCCORSO

Redazione. Piedimonte Matese. Una classica scena da far west, con botte da orbi e protagonisti trasportati in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Piedimonte Matese. Tutto sembrerebbe essere scaturito da vecchi rancori lavorativi, mai stempetati dal tempo. Alle prime ombre della sera la discussione si accende, come pure gli animi infuocati. Dalle parole alle vie di fatto il passo è breve. Una donna di Alife sulla quarantina e una 50enne di Santa Maria Capua Vetere, quest’ultima in ambulanza, vengono trasportate in ospedale. A far loro compagnia in pronto soccorso anche un uomo di San Potito Sannitico e un altro di Ercolano. Una vera e propria zuffa che fortunatamente si è risolta per tutti con contusioni e ferite lievi per il corpo, che però mettono in risalto un episodio increscioso e da censurare. Tutti i protagonisti della vicenda dovrebbero guarire nel giro di una settimana.

 

 

About Emiddio Bianchi (3164 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: