BOJANO, SI ACCASCIA A TERRA E MUORE IN UN’AREA IMPERVIA, DIFFICILI LE OPERAZIONI DI RECUPERO DELLA SALMA

Redazione. Si è reso necessario l’intervento degli uomini del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico per il recupero di un 54enne, morto nei boschi molisani, in un’area difficilmente raggiungibile. L’uomo era con alcuni amici, impegnati all’addestramento dei cani da caccia, quando, improvvisamente, si è accasciato al suolo, molto probabilmente colpito da un infarto. Immediato l’allarme, ma trattandosi di un impervio territorio montano, lontano dalla viabilità ordinaria, neppure la  Croce Verde di Bojano e l’elisoccorso sono riusciti nel tentativo di raggiungere il luogo della tragedia. Quando gli speleologi del soccorso alpino sono riusciti a raggiungerlo hanno tentato inutilmente di rianimarlo. Difficile anche il trasporto della salma, trasportata a spalla fino in un’area aperta e messa a disposizione delle autorità sanitarie.

 

 

About Emiddio Bianchi (3158 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: