S. ANGELO D’ALIFE, SLOW FOOD, APPROVATO IL BILANCIO. COSTANTINO LEUCI E’ IL NUOVO FIDUCIARIO

S.ANGELO D’ALIFE. Nella particolarissima cornice della vigna dell’azienda Terre dell’Angelo ad Alife, contrada San Michele, si è svolta l’annuale assemblea dei soci della Condotta Matese di Slow Food. L’assemblea, rinviata di alcuni mesi per i motivi legati all’epidemia di Corona virus, ha approvato il bilancio relativo al 2019 e soprattutto ha sancito un cambio di guardia al vertice del sodalizio: avendo il dott. Domenico Gaudio dovuto, per motivi di lavoro, lasciare tale ruolo ricoperto ormai da molti anni, il Comitato direttivo ha unanimemente indicato nella persona del prof. Costantino Leuci il nuovo fiduciario di Condotta. Leuci ha ringraziato il suo predecessore per il grande lavoro svolto (con lui e con la preziosa opera della  produttrice Antonietta Melillo, si è riusciti ad ottenere il riconoscimento di Presidio Slow Food per la cipolla alifana) e i componenti del Direttivo per la fiducia, dichiarando di voler dare ancora maggiore impulso alle attività per accompagnare la Condotta verso il prossimo congresso.

La scelta della location un po’ inusuale è stata legata alla concomitanza con un interessantissimo evento promosso per la prima volta sul nostro territorio da Love Matese in collaborazione con Slow Food condotta Matese: un’esperienza di Wine Trekking, passeggiando tra i filari delle Terre dell’Angelo, terre del Pallagrello. Una nutrita pattuglia di amanti del buon vino è stata guidata dai soci dell’azienda ( Giandomenico D’Ambrosio, Grazia Esposito e Matteo Cinquedita) e dal somelier Francesco Palmesano, tra i filari durante la vendemmia di Pallagrello e poi in una degustazione guidata sull’aia che si affaccia sulla vallata alifana, seduti su balle di fieno e immersi in un’atmosfera magica, al tramonto che regalava pennellate cromatiche molto particolari. E così, tra notizie storiche, agronomiche ed enologiche, i partecipanti sono stati guidati nel mondo del Pallagrello, il vino preferito da Ferdinando di Borbone, degustandone un calice di bianco ed uno di rosso, accompagnati da bruschette con il fantastico olio dell’azienda e da salumi e formaggi del Matese.Ecco un modo intelligente e piacevole di promuovere il turismo nel nostro territorio, insieme ai suoi buonissimi prodotti enogastronomici! Domenica 20 settembre si replica! Info e prenotazioni sulla pagina Fb L❤VE MATESE.

 

About Redazione (8555 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: