FC MATESE, DOMANI IL DEBUTTO AD AGNONE IN SERIE D, STAMANE LA RIFINITURA

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. La lunga attesa per il debutto è finalmente terminata. Domani ad Agnone, L’FC MATESE esordisce ufficialmente nel girone F di serie D, il massimo campionato dilettantistico italiano. Questa mattina, rigorosamente con il Ferrante di Sepicciano a porte chiuse, Corrado Urbano ha dato ai suoi le ultime direttive circa l’atteggiamento e la tattica da mettere in pratica sul campo molisano. Una limatina alle cose più importanti, con particolare riferimento ai calci di punizione con i quali molto spesso si risolvono le partite. Una trasferta, la prima di campionato, all’apparenza abbordabile per il Matese, perché l’Agnonese non sembra abbia rinforzato l’organico della scorsa stagione, preferendo affidarsi alla vecchia ossatura della squadra. Urbano, comunque, sembra non fidarsi troppo di una formazione che ha guidato per tre anni dalla panchina. Portare punti a casa dalla prima di campionato è indispensabile per cominciare bene l’annata. Top secret anche la formazione, con parecchi nuovi che dovranno, necessariamente, partire dalla panchina. Dubbi sul portiere, entrambi under Bruno e Kuzmanovic (un ex) e sugli altri tre giovani da schierare. Raccio è un mastino in difesa. A centrocampo Costantino dovrebbe trovare spazio, in virtù della sua esperienza. In attacco, il duo Abreu-Negro non si discute, con Ciotola pronto a subentrare.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3322 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: