ALLO SCRITTORE ALVIGNANESE TOMMASO TARTAGLIONE IL “PREMIO GIUSEPPE ARAGOSA”

Chiara Riccio|Alvignano/LIMATOLA. Tommaso Tartaglione e la sua passione per Alvignano vengono premiati ancora.
Vive a Caserta, ma il suo cuore resta legato alla sua seconda casa, tanto da dedicarle anni di ricerca storico-culturale e pubblicare diverse monografie sull’argomento: nel 2016 un lavoro sui caduti alvignanesi nella Prima Guerra mondiale, nel 2018 uno trattante il culto e la storia di San Ferdinando d’Aragona vescovo di Caiazzo, nel 2020 un saggio sulla storia dei borghi Marcianofreddo e Montaniccio.
E resta Alvignano la protagonista anche della ricerca presentata dal giovane lo scorso 23 settembre 2020 durante la prima edizione della manifestazione culturale “Premio Giuseppe Aragosa” , promossa dall’associazione culturale “Giuseppe Aragosa Hars Historiae”, che si è tenuta presso il castello medioevale di Limatola (BN) e aveva per oggetto la premiazione di opere scritte a carettere storico.
Grazie al suo lavoro dal titolo “Alvignano, storia, cultura e società” il giovane ha ricevuto il premio, tramite Giancristiano Desideri, scrittore e giornalista di Sant’Agata dei Goti. Emblema di un territorio ricco di risorse umane e culturali che vanno valorizzate , affinchè continuino a trovare uno stimolo in questa loro casa , oggetto di ispirazione e non nemico da cui fuggire.

About Redazione (8945 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: