QUI FIUGGI – A PIEDIMONTE MATESE PER IL RISCATTO. INTERVISTA A MISTER INCOCCIATI DEL FIUGGI

Piedimonte Matese/ Fiuggi. Gara dal risultato incerto quello di domenica prossima fra il Fiuggi di Beppe Incocciati, ex Milan e l’F.C. Matese che domani si incontreranno al Ferrante di Piedimonte Matese per la seconda di campionato, ma purtroppo, ancora una volta senza pubblico. Da una parte un Matese galvanizzato per la rotonda vittoria di domenica scorsa, dall’altra, un Fiuggi che ha perso di misura e vorrà venire a Piedimonte per un pronto riscatto.

”Certamente si – spiega Mr Incocciati, allenatore del Fiuggi – verremo per fare la nostra gara, consapevoli di trovare una squadra  su di giri per la rotonda vittoria della scorsa settimana. Noi dobbiamo fare meglio della scorsa domenica, questo è fuori dubbio. Abbiamo perso, però, chi meritava davvero di vincere eravamo noi. Peccato anche  per un campo davvero bruttissimo che ci ha penalizzati ma non deve essere questa una scusa”.

  • Conosce l’F.C .Matese?

“Ovviamente pochissimo, so di una squadra nuova che va tenuta però  in debita considerazione. Sul proprio campo e con una vittoria alle spalle, sarà certamente una gara difficile ma noi faremo di tutto per far bene, faremo la nostra gara poi sarà il campo a decidere”.

  • Due allenatori con grande esperienza su palcoscenici importanti, domenica vedremo una vera partita a scacchi?
  • “Sa, lei capisce bene che noi possiamo  dare una mano in certi momenti della gara ma in campo vanno sempre i calciatori. Certamente, sarà una bella gara ma tutto va analizzato e aggiustato nel corso della partita. Conosco bene  Mr Urbano con il quale abbiamo giocato insieme nell’Empoli e domani sarà anche l’occasione per incontrarci dopo diversi anni”.
  • Quali sono gli obiettivi della vostra squadra in questo torneo?

“Noi abbiamo fatto un programma a tre anni, nel corso del quale vogliamo salire di categoria. Ora siamo solo al secondo anno. Vedremo”.

About Lorenzo Applauso (2022 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: