MACERATA CAMPANIA, 32ENNE ACCUSATO DI MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA, LUNEDI DAVANTI AL GIUDICE

Macerata Campania. Blitz dei carabinieri della stazione di Macerata Campania agli ordini del maresciallo Baldassarre Nero e del Pubblico Ministero dott. Gionata Fiore che hanno portato ad applicare una misura coercitiva nei confronti di R. S. , 32 anni di Macerata Campania frazione Caturano. Il giovane – che si e’ visto applicare la misura coercitiva del divieto di avvicinarsi alla famiglia originaria perche’ accusato di maltrattamento in famiglia e di tentativo di estorsione dal Giudice del Tribunale sammaritano dott.ssa Rosaria Dello Stritto. Comparira’ davanti al Giudice lunedi prossimo per difendersi, assistito dall’avv. Raffaele Crisileo.

 

 

About Redazione (10030 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: