PIEDIMONTE MATESE/ALIFE, È BOOM DI NUOVI POSITIVI, FORSE IL CONTAGIO DA UNA OPERATRICE SANITARIA

Redazione. Piedimonte Matese/Alife. Potrebbe essere partito da una operatrice sanitaria il nuovo contagio che da un paio di giorni tiene in allarme le comunità di Piedimonte Matese e Alife. La donna, non dipendente dell’ospedale ma che assiste diversi ammalati al proprio domicilio, sarebbe stata contagiata da una anziana donna, estendendo a sua volta il contagio. Sono almeno otto, quattro a Piedimonte ed altrettanti ad Alife, i nuovi positivi. Decisamente troppi, con purtroppo una tendenza ad aumentare ed almeno un centinaio di persone in quarantena fra le due comunità che attendono l’esito dei tamponi. E intanto la movida che avevamo criticato negli scorsi fine settimane potrebbe avere le ore contate se anche stasera si scatenerà lo scenario già visto sabato scorso. Incomprensibile ancora di più è l’atteggiamento di chi è favorevole a quelli che ingurgitano litri di birra fino all’alba, incuranti di assembramenti e della quiete pubblica. Abbiamo dovuto addirittura censurare una persona di Piedimonte che attraverso la pagina social da lei creata, pur di salvaguardare i suoi interessi privati, ci accusava di essere troppo critici verso coloro che mettono a repentaglio la propria e l’altrui salute. Per i soldi va a farsi benedire anche il coronavirus.

 

 

About Emiddio Bianchi (3475 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: