GIOIA SANNITICA, CORONAVIRUS, RITO RELIGIOSO CON POSITIVO, VESCOVO DI CERRETO E SACERDOTI IN QUARANTENA

Redazione. Gioia Sannitica. Sia il vescovo della diocesi di Cerreto Sannita-Telese, Domenico Battaglia, che diversi sacerdoti della valle telesina sono in isolamento fiduciario dopo che una parte del clero è entrata in contatto con una persona positiva al Covid19. Negli scorsi giorni i religiosi hanno partecipato, tra le altre, ad una cerimonia nella chiesa  di San Felice e Santi Apostoli Pietro e Paolo, a Gioia Sannitica, una cittadina dove negli ultimi giorni si registra un incremento dei positivi. Subito dopo uno di loro è rimasto contagiato, presumibilmente da una persona presente alla cerimonia liturgica. In via precauzionale quindi, il vescovo ha disposto per tutti i sacerdoti partecipanti alla celebrazione (compreso lui), un tempo di isolamento fiduciario in attesa dell’esito dei tamponi. Fino all’arrivo dei risultati saranno sospese le liturgie e le attività pastorali in presenza nella comunità di tutta la Diocesi della valle telesina.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3261 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: