ALIFE, TENTA INUTILMENTE DI DIFENDERSI DAI MORSI DI UN CANE, IN OSPEDALE CON UNA MANO INSANGUINATA

Redazione. Alife. Un 67enne di Alife che se ne andava per i fatti suoi ha subito l’aggressione incontrollata di un cane, probabilmente uno di quelli addestrati da padroni incoscienti, disturbato soltanto dal suo passaggio nelle vicinanze. Continua l’andirivieni al pronto soccorso dell’ospedale di Piedimonte Matese, dove pedoni e ciclisti, vittime dei cani messi a difesa delle proprie abitazioni e che se la prendono soprattutto con i poveri passanti nelle vicinanze, non si contano più. Questa volta ne ha fatto le spese la mano di un uomo di Alife che ha subito ferite guaribili in un paio di settimane.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3679 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: