SOLITA TRUFFA DEL PACCO, VITTIMA UNA FAMIGLIA DI ALVIGNANO: PRESI GIOIELLI E DANARO

Giuseppe Terminiello |Alvignano: Famiglia truffata in paese con la solita strategia del pacco o del parente malato di Covid. Il bottino sono  gioielli e contanti per un valore di alcune centinaia di euro.  Negli ultimi mesi, diverse le segnalazioni di truffa e di colpi andati a segno anche nell’area dell’alto casertano. “Nonna viene un signore a portarti un pacco, dagli i soldi che ti chiede”, è il contenuto truffaldino di chiamate telefoniche ricevute da alcuni cittadini, la stessa che ha ricevuto la famiglia di Alvignano e sulle quali le Forze dell’Ordine, da anni ormai, mettono in guardia i cittadini raccomandando che “occorre essere diffidenti a chi si presenta a casa”.Crescono a dismisura dunque le truffe, principalmente rivolte a persone anziane, con la consueta modalità del falso nipote che annuncia l’arrivo del classico pacco. Prima una telefonata e poi la richiesta di denaro.   I truffatori, identificano la loro vittima dopo che hanno recepito quante più informazioni è possibili.

About Redazione (9506 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: