ALL’INFERMIERE MATESINO MARIO MARTONE IL PREMIO PER LE ECCELLENZE ITALIANE

Roma/S. Angelo d’Alife. Anche un matesino, Mario Martone, premiato alla settima edizione   del “Premio Assotutela 2019/20 per le Eccellenze Italiane”, con il patrocinio del Senato della Repubblica italiana, fortemente voluto è organizzato dal presidente Michel Emi Maritato.

Una rassegna che attribuisce un riconoscimento a tutti quei personaggi che si sono contraddistinti, per meriti e competenze, nel mondo della ricerca, dello sviluppo, della cultura, del sociale, dell’economia, della giustizia, della politica e della solidarietà, la sanità al fine di portare avanti lo sviluppo e il rilancio della nostra nazione.  Tra loro, quest’anno si è particolarmente contraddistinto proprio per la sanità, un infermiere matesino, originario  di S. Angelo d’Alife  anche se il suo lavoro, per lui una vera missione, lo svolge da sempre a Roma, presso l’Azienda ospedaliera l’Ospedale S. Giovanni Addolorata, una delle  più grandi e antiche strutture ospedaliere della città. Quest’anno ha ricevuto l’encomio per il Covid 19,    per meriti che abbiamo già espressi prima. Inutile sottolineare la sua grande soddisfazione. “Sono davvero felice –ha detto Mario Martone – ma ho semplicemente, fatto, come tanti, il mio dovere professionale per una causa importante come il covid che è inutile sottolineare perchè tutti noi abbiamo imparato a conoscere bene la sua pericolosità a causa la sua estrema capacità di contagio”.

About Redazione (8888 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: