PIEDIMONTE MATESE, IL CALVARIO PER GLI UOMINI DEL 118, COSTRETTI A GIROVAGARE PER LA PROVINCIA E NON SOLO

Redazione. Piedimonte Matese. Turni estenuanti, sempre con l’imperativo fare il più in fretta possibile, con malati a bordo delle ambulanze da far ricoverare e con altri che aspettano il loro arrivo. Raccontiamo la giornata standard, in tempo di coronavirus, di quelli che bardati come astronauti partono dalle loro postazioni, in questo caso da Piedimonte Matese, cercando di dare il proprio contributo, talvolta anche andando oltre le loro possibilità. Un operatore del 118 ci ha raccontato che quando un paziente del pronto soccorso di Piedimonte viene riscontrato positivo al Covid, comincia per l’equipe sanitaria del 118  un vero e proprio calvario perché il presidio matesino non è dotato, al pari di altri ospedali o postazioni del 118, di adeguati dispositivi di prevenzione per contrastare un eventuale contagio. Per questo motivo l’ambulanza deve partire per Aversa o Caserta per dotarsi di quella particolare barella dove poter adagiare il contagiato e trasportarlo in un centro Covid. Stiamo parlando di Maddaloni o peggio ancora, di uno degli ospedali di Napoli, perché nel capoluogo campano si corre il rischio di dover attendere che vengano soddisfatte le esigenze di altri pazienti e di un’altra dozzina di ambulanze. Dopo aver lasciato il contagiato in buone mani, gli operatori sanitari devono procedere alla sanificazione del mezzo che si effettua a Caivano, per poi recarsi ad Aversa per acquisire i nuovi DP, i necessari dispositivi di protezione personale e tornare alla base di partenza di Piedimonte. Questo, se tutto va bene, come ci hanno fatto notare, perché è più che probabile che nel frattempo si debba intervenire su altre situazioni di criticità, con pazienti affetti  da altre gravi patologie che magari siano costretti ad aspettare qualche minuto in più per l’intervento di soccorso. Lo sforzo e l’abnegazione di questi uomini è facilmente immaginabile, anche quando lavorano in condizioni di grande disagio.

 

 

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3599 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: