CASERTA, SEDI VESCOVILI VACANTI :IL VATICANO NICCHIA

MARIO ZANNONE|CASERTA. Sono tre le diocesi campane destinatarie del nuovo Vescovo. Le nomine , però, tardano ad arrivare dalla Santa Sede. Così le diocesi di Alife-Caiazzo, Salerno e Caserta sono ancora da assegnare.  Per il territorio casertano sono, dunque, due le diocesi attualmente interessate dall’eventuale nomina dopo il decesso del vescovo di Caserta. Per Alife ormai sembra alquanto scontata la volontà, già evidenziatasi negli anni precedenti, di un  suo accorpamento, come ipotizzato per altre diocesi campane. Si va verso un modello strutturale più ampio con diocesi con popolazioni superiori ai 300mila abitanti. La transizione prevista per Alife, con curatore apostolico indicato nel vescovo di Sessa A., rimarca questa volontà di accorpare, magari con la diocesi di Capua. Stessa sorte potrebbe toccare alla diocesi di Teano, accorpabile con quella di Sessa. Comunque la persistenza di  sedi vacanti, compresa quella di Salerno,  risulta indicativa di un nuova politica  all’interno dei dicasteri vaticani. Le correnti interne alla Chiesa pare che non abbiano più forza, mentre la stessa Arcidiocesi di Napoli non può più fare molto. Papa Bergoglio starebbe valutando di persona e, secondo gli ultimi orientamenti, le scelte potrebbe arrivare da quella “chiesa di strada” che, da decenni, opera nel silenzio delle periferie e nei luoghi del disagio, rappresentando di fatto l’espressione più genuina del cattolicesimo. Saranno i parroci di queste realtà di frontiera a ridisegnare la chiesa campana. Se il papa reggerà l’urto delle correnti  si avranno diocesi rette da sacerdoti “nuovi”. Tra questi, nell’area metropolitana di Napoli,  Padre Antonio Loffredo (vive tra i giovani del rione Sanità); Don Franco Esposito (opera con detenuti del carcere di Poggioreale), Don Gaetano Romano (a San Giovanni a Teduccio, ex quartiere operaio a Napoli est). Altrimenti si continuerà con la sequenza di vescovi-funzionari , figli della conservazione e di un cristianesimo ormai al tramonto.

 

About Redazione (8883 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: