MOLISE, AFFONDA NELLE SABBIE MOBILI DEL LAGO, BAMBINO SALVATO DA UN CARABINIERE

Redazione. Un bambino ha rischiato di essere inghiottito dal terreno fangoso adiacente il lago di Guardialfiera, in Molise. La giornata tranquilla di una famiglia in prossimità dell’invaso, stava per trasformarsi in tragedia se la madre del piccolo, impossibilitata a tirarlo fuori da quella trappola mortale, non avesse avuto il sangue freddo di far intervenire carabinieri e vigili del fuoco. Il primo a giungere sul posto, un uomo dell’Arma, a rischio della propria vita, si è immediatamente attrezzato, riuscendo a tirare in salvo il bambino. La madre del piccolo avventuriero, ha voluto esprimere anche sui social il suo apprezzamento verso il coraggioso carabiniere che, incurante del pericolo, ha messo in salvo il bambino.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3678 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: