SPECIALE- MATESE, PARTITE IVA IN DIFFICOLTA’ MA ORA C’E’ CONFESERCENTI

MATESE. Tempi duri, anzi durissimi a causa del lockdown, per le partite iva che ovviamente non risparmia il Matese che ha bisogno di precisi riferimenti istituzionali  e non dei bla, blà blà, di facili  passerelle  o di chi si  improvvisa a paladino del popolo con scopi spesso politici. Piedimonte Matese, nella primavera prossima, sarà chiamato alle urne  dopo la crisi ed il conseguente commissariamento del comune. Per questo diventa pericoloso affidarsi a qualcuno in un momento dove gli interessi possono essere tanti e diversi. Nel Matese c’è una sigla importante che  giorno dopo giorno, sta per diventare il vero punto di riferimento, al quale affidarsi con fiducia: la Confersercenti, ad esempio, che lavora in silenzio da tempo. Questo territorio, ora, possiamo dire che ha una istituzione vera alla quale affidarsi, confrontarsi e cercare di risolvere il possibile.

Questo potrà farlo attraverso un riferimento che conosce bene il territorio e i problemi della categoria. Angelica De Cristofano, incarna in modo perfetto  e disinteressato questa istituzione sul territorio, senza passerelle  ma nel pieno interesse di una categoria troppe volte maltrattata. Lei non ama dirette web o  palcoscenici per avere visibilità ma lavora in silenzio a diretto contatto con l’istituzione provinciale, regionale e nazionale per il suo importante ruolo che riveste all’interno della struttura già da tempo. E’ di qualche ora fa la notizia di Confesercenti Caserta che rilancia l’attività dello sportello  Sportello SOS imprese corona virus, grazie al quale gli associati e gli imprenditori in genere, potranno ricevere assistenza gratuita, anche con riferimento alle precedenti disposizioni che regolano l’operatività di tutte le attività economiche per fronteggiare il diffondersi dell’epidemia in questa nuova fase di emergenza.

  • Angelica, lei ama la politica?

“Grazie non sono interessata, ho a cuore le problematiche di tante partite iva che come me ogni giorno soffrono terribilmente e per le quali lavoro da tempo e sto raddoppiando l’impegno in questo particolare momento che stiamo vivendo per il covid”.

  • Lei non trova che manchi un riferimento politico e perciò quest’ area è sempre maggiormente dimenticata?

“Certamente si, ci auguriamo che i prossimi politici che verranno eletti prendano in considerazione l’ affiancamento alle associazioni di categoria per la risoluzione delle problematiche commerciali. Troppi politici stimolano la nascita di associazioni locali amatoriali perché portano voti ma spesso restano allo sbaraglio senza persone valide nel portare avanti progetti lungimiranti”

  • Sportello sos imprese, come utilizzarlo al meglio?

“E’ possibile contattare lo sportello SOS imprese Corona Virus al numero 0823341533, oppure all’indirizzo di posta elettronica info@confesercentcaserta.it» come spiega il Direttore Provinciale Gennaro Ricciardi gli associati di Confesercenti provinciale di Caserta non solo avranno la possibilità di comprendere gli strumenti con cui sostenere le loro attività in questo difficile momento, ma potranno altresì ricevere assistenza da professionisti in grado di accompagnarli nell’attivazione di ognuna di queste misure”.

  • L’esatto scopo dell’iniziativa?

“ Lo Scopo dell’iniziativa è quello di recepire le istanze del settore pmi del commercio, del turismo e dei servizi ed allo stesso tempo di promuovere i nostri servizi agli associati».

  • Credito agevolato, un fatto concreto per le partite iva?

“Certo, Confesercenti Provinciale Caserta, darà un forte sostegno alle imprese sul tema del credito agevolato, su questo tema abbiamo rilanciato la nostra azione per consentire alle imprese che ci interpellano di poter accedere a finanziamento a tasso agevolato, grazie all’intermediazione di Cosvig/Confesercenti”.

  • Un messaggio ai suoi associati in un momento difficile come questo?

“Restare uniti per essere sempre piu’ forti come associazione ma soprattutto compriamo  nei nostri negozi di vicinato, aiutiamo il territorio, le piccole imprese, per favorire la economia locale. Questo è il mio motto di sempre ma ora piu’ che mai è fondamentale”.

About Lorenzo Applauso (2146 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: