FC MATESE, PROVE TECNICHE DI CAMBIAMENTI IN CORSO, TUTTI SONO UTILI MA NESSUNO È INDISPENSABILE

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Guardando la classifica del girone F di serie D, il Matese potrebbe ancora sorridere, nonostante i soli quattro punti conquistati in sei partite. Il problema è che da qui a quindici giorni, alla ripresa del campionato, quando quasi tutti i recuperi da giocare si saranno disputati, la squadra di Urbano si potrebbe trovare a guardare dal basso anche quelle formazioni che attualmente le sono dietro. Ci può anche stare un inizio balbettate di campionato, soprattutto per una neo promossa, ma i giocatori messi a disposizione dell’allenatore non sono affatto delle seconde scelte e sinceramente ci si attendeva qualcosa di più. Diversi di loro, nonostante un impegno costante negli allenamenti,  non hanno contribuito ad elevare il tasso tecnico della squadra, con evidenti sfasature nel gioco che si sono ampiamente palesate anche nel recupero con Aprilia. Fortunatamente il tempo c’è per sistemare le cose. La riapertura del mercato da qui a qualche giorno è una occasione da non perdere se si vogliono eliminare alcuni errori fatti in fase di programmazione. Le indiscrezioni che inevitabilmente circolano anche quando i cancelli del Ferrante sono rigorosamente chiusi, e non solo per via del covid, raccontano di partenze e di arrivi. È praticamente scontato che a dicembre uno dei tre portieri che hanno fin qui giocato, Bruno, una enormità in poche partite, dovrà necessariamente fare le valigie. Anche l’asse difensivo che si avvale di due giovani esterni e di due centrali che fin qui non hanno dato il massimo delle loro possibilità, potrebbe essere rivisto. Centrocampo e attacco, principali indicati per le brutte prestazioni, dovrebbero voltare pagina, a quanto si apprende. Inutile nascondere che si spera in un recupero fisico di Barone e che in prima linea al volenteroso ma leggerino Abreu venga affiancato un attaccante di peso. I tempi per un recupero ci sono, fortunatamente. In queste due settimane i calciatori che vogliono contribuire al progetto lo devono dimostrare chiaramente, non con il loro palmares. La salvezza si raggiunge con l’impegno costante e non con quanto fatto negli anni precedenti.

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3314 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

1 Comment on FC MATESE, PROVE TECNICHE DI CAMBIAMENTI IN CORSO, TUTTI SONO UTILI MA NESSUNO È INDISPENSABILE

  1. L’Aprilia perde a suon di gol tutte le partite ma dà una lezione di come si gioca a calcio solo all’FC Matese.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: