PIEDIMONTE MATESE, OSPEDALE, NUOVO PERCORSO PER L’AREA COVID, MA IL PERSONALE DEL PRONTO SOCCORSO È SEMPRE CARENTE

dig

Redazione. Piedimonte Matese. Non accennano a diminuire i contagi da coronavirus nell’area matesina anche se la curva epidemica sembra essersi quantomeno stabilizzata. Dopo i numerosi casi di positività tra il personale sanitario dell’ospedale di Piedimonte, dovuti anche al ritardo delle risposte dei tamponi dei pazienti ricoverati o in attesa di ricovero, che purtroppo e non si capisce per quale motivo non vengono letti sul posto ma a Marcianise o ad Aversa, il presidio ha predisposto un altro percorso per far raggiungere l’area Covid a coloro che manifestano i sintomi del virus. I pazienti che giungono in ospedale con febbre o patologie riconducibili al coronavirus, dopo il triage in tenda vengono trasportati immediatamente nell’apposito locale con due posti letto, di cui uno fornito di respiratore polmonare, adiacente alla tenda. Questo evita il passaggio nei locali del pronto soccorso, riducendo al minimo eventuali possibilità di contagio fra dipendenti ed altri pazienti, in ospedale per altre patologie non riconducibili al Covid. In un altro locale, la cosiddetta area grigia, un tempo dedicato all’attività ambulatoriale, con quattro posti letto, vengono parcheggiati prima del ricovero ospedaliero, in attesa della risposta del tampone, obbligatorio da effettuare per tutti, i pazienti da ricoverare in ospedale per le altre patologie. In tutto questo lavoro che ricade sul personale ospedaliero in maniera più che raddoppiata rispetto al consueto standard, soprattutto gli infermieri sono costretti a turni estenuanti da effettuare nel triage e nel locale dell’area Covid e in quello dell’area grigia, oltre all’assistenza da effettuare, come sempre, in pronto soccorso. Nel corso dell’emergenza otto loro colleghi sono stati temporaneamente trasferiti agli ospedali di Maddaloni e Santa Maria Capua Vetere, sperando, come è stato promesso, che facciano ritorno all’inizio di dicembre. È indispensabile per garantire anche a Piedimonte quell’assistenza professionale che in ogni caso non è mai mancata, anche con personale ridotto all’osso.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3474 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: