DECRETO RISTORI,  8,3 MILIONI DI EURO DI BUONI SPESA ALIMENTARE PER I COMUNI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

Nel Decreto Ristori-ter “Misure finanziarie urgenti connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19“, approvato venerdì scorso dal Consiglio dei Ministri, è stata inserita una misura fondamentale per aiutare chi si trova in difficoltà a causa dell’emergenza economica. Si tratta di un fondo da 400 milioni di euro per Misure urgenti di solidarietà alimentare, che saranno erogati ai Comuni entro sette giorni dalla data di entrata in vigore del decreto. “Per i Comuni della provincia di Caserta sono stati nuovamente stanziati fondi per euro 8.327.171,71– dichiara l’on. Margherita Del Sesto, membro delle Commissioni VII e XIII della Camera dei Deputati – e mi auspico che, in questa occasione, i bandi comunali per l’erogazione dei buoni spesa alimentare siano redatti con maggiore chiarezza, soprattutto nella definizione dei parametri e dei requisiti necessari per ottenerli”. Il Governo, che già nella scorsa primavera aveva reso disponibile una tipologia di sostegno analoga, ha ritenuto necessario rifinanziare la misura a causa di questa seconda ondata pandemica. L’importo del contributo assegnato ad ogni Comune è lo stesso del precedente provvedimento, stabilito sulla base degli Allegati 1 e 2 dell’ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 658 del 29 marzo 2020.

About Redazione (9506 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: