PIEDIMONTE MATESE, CORONAVIRUS, NUOVI INFERMIERI AL DISTRETTO 15, MA SONO ANCORA POCHI E FANNO TURNI MASSACRANTI

dig

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Il “ristoro” infermieristico al distretto 15 di Piedimonte Matese é arrivato da qualche giorno ma i nuovi assunti già sopportano un carico di lavoro al di sopra delle normali possibilità. Solo per cinque infermieri, infatti, L’ASL di Caserta ha fatto scorrere la graduatoria, per cui i nuovi camici bianchi, ancora più bianchi per l’emergenza Covid, si vedono caricati di un lavoro straordinario che alcuni di loro già stentano a portare avanti. Senza un tradizionale orario di lavoro, sia esso antimeridiano o pomeridiano con le sei ore previste, la mattina alle otto sono puntuali a ricevere dal distretto le direttive giornaliere di servizio che potrebbero destinarli ad una sede periferica per andare ad effettuare tamponi a domicilio dei pazienti, oppure, con l’assistenza di un medico, al drive in dei Salesiani di Piedimonte, funzionante sette giorni su sette. All’istituto di via Don Bosco, con le code interminabili di auto di persone in quarantena da sottoporre a tampone che talvolta hanno raggiunto persino la ex statale 158, il personale sanitario potrebbe prendersi una pausa solo se ci fosse un regolare che cambio. Il lavoro straordinario, che si spera sarà almeno retribuito, non tutti gli infermieri riescono più a sopportarlo, in quanto pochi e perché molto spesso riescono a tornare a casa solo a notte fonda. Dopo l’effettuazione dei tamponi, infatti, i sanitari devono rimettere in ordine le cose, sistemare i tamponi e, dulcis in fundo, non avendo a disposizione un corriere, trasportare i prelievi al laboratorio di Marcianise, con il risultato, come è già capitato, di tornare a casa a mezzanotte, perché a Piedimonte, e non si spiega per quale motivo, il laboratorio ospedaliero non è stato abilitato a leggere i risultati. Il comprensorio matesino raggruppa molti comuni e decine migliaia di abitanti che in questo particolare periodo di emergenza hanno bisogno di non essere lasciati da soli a combattere contro il nemico. Il distretto queste cose le sa e si spera che alzando la voce verso i vertici aziendali, possa essere ascoltato.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3604 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: