PIEDIMONTE MATESE, TROPPA ALLEGRIA NELLA ZONA ROSSA, INTERVENGONO I CARABINIERI

dig

Redazione. Piedimonte Matese. Che non sia una zona rossa simile a quella di marzo o aprile è più che evidente, a Piedimonte come in altre parti della provincia. La bella giornata di sole è stato un buon pretesto per sgranchirsi le gambe e fare quattro chiacchiere con gli amici, nonostante le disposizioni, che ci sono anche se non estremamente rigide come nella prima fase della pandemia. E così, nella borgata di Sepicciano ed anche in altre zone della città, i carabinieri sono stati costretti a ricordare a qualcuno, pedoni e automobilisti in giro senza motivi validi, che la zona rossa va rispettata. Non sono mancate le richieste di valide giustificazioni e magari qualche tiratina d’orecchi a chi ha già intravisto un immotivato e anticipato “liberi tutti”.

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3602 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: