SATURIMETRO, LA CLINICA ATHENA NE DONA 150 ALLA CHIESA AVE GRATIA PLENA

Piedimonte Matese. In questo periodo ancora molto difficile dove, la diffusione del contagio da Covid-19 in Italia e nel mondo non accenna ad arrestarsi, la Clinica Athena continua ad essere attenta a quelle che possono essere le esigenze della popolazione.Uno degli strumenti di ausilio e di semplice utilizzo è il Saturimetro, anche noto come pulsossimetro od ossimetro, uno strumento completamente automatizzato capace di misurare il grado di saturazione di ossigeno all’interno del sangue ed allo stesso tempo, lo strumento è altresì in grado di determinare la frequenza cardiaca del paziente.

150 Saturimetri sono stati donati dalla Clinica Athena alla parrocchia Ave Grazia Plena di Piedimonte Matese per la distribuzione alle persone non abbienti ed alle persone con pregresse patologie che necessitano di maggiori controlli.Il saturimetro può essere considerato come un vero e proprio dispositivo medico che, in passato, veniva impiegato solo ed esclusivamente in ambito medico ed ospedaliero; mentre al giorno d’oggi è largamente utilizzato anche in ambiente domestico.Poiché la misurazione della saturazione di ossigeno nel sangue è un parametro che fornisce informazioni utili circa la funzione respiratoria dell’individuo, essa può rivelarsi utile per individuare con rapidità uno dei primi sintomi di contagio da covid-19.L’uso del saturimetro non presenta rischi e tantomeno controindicazioni di alcun tipo. Difatti, la semplicità di utilizzo e l’invasività rendono l’impiego di questo strumento estremamente pratico e accessibile a chiunque.Il responsabile del servizio anestesiologico della Clinica Athena, dott. Preziosi Alessandro, in un video ci spiega perché è importante avere un saturimetro in casa, come utilizzarlo e quali sono i parametri di riferimento che definiscono lo stato di salute.

About Redazione (9474 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: