PIEDIMONTE MATESE, AL MAESTRO GEPPINO CORBO LA PALMA D’ORO DELLA FEDERAZIONE ITALIANA DI PUGILATO

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Il maestro Geppino Corbo insignito dalla Federazione Italiana di Pugilato della Palma d’Oro al merito sportivo. Oltre al portacolori della gloriosa Pugilistica Matesina che è stato consacrato il migliore, non fosse altro per i tanti campioni che ha coltivato fino a portarli ai massimi livelli italiani e mondiali, sono state assegnate due Palme d’argento a maestri casertani, rispettivamente a Raffaele Munno di Marcianise e Giuseppe Perugino della Tifata Boxe di San Prisco. “Sono orgoglioso di aver ricevuto il prestigioso riconoscimento – ci ha detto Corbo- che vorrei condividere con il fondatore della Pugilistica, Giuseppe Paesano ed anche con mio padre che con tanta abnegazione, nei momenti di difficoltà, hanno sempre contribuito a portare in alto il nome di Piedimonte”. Al maestro Corbo le felicitazioni della Redazione, ad un uomo di sport che anche se talvolta è stato dimenticato dalle Istituzioni locali, non ha mai smesso di insegnare ai suoi allievi la nobile arte del quadrato.

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3480 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

1 Comment on PIEDIMONTE MATESE, AL MAESTRO GEPPINO CORBO LA PALMA D’ORO DELLA FEDERAZIONE ITALIANA DI PUGILATO

  1. I riconoscimenti sono riservati solo a chi si butta in pilitica, anche se non fa un tubo per il suo paese.
    Quelli che portano alla ribalta il proprio paese sono uomini come Geppino Corbo, che lavirano in silenzio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: