MONS. PIETRO LAGNESE,ORIGINARIO DI VITULAZIO E’ IL NUOVO VESCOVO DI CASERTA

Alessandro Bonafiglia|Caserta/Vitulazio. Monsignor Pietro Lagnese, vescovo di Ischia dal 23 febbraio 2013, è stato nominato vescovo di Caserta da Papa Francesco. Sostituisce Monsignor Giovanni D’Alise, venuto a mancare lo scorso 4 ottobre. Monsignor Lagnese è originario di Vitulazio e il primo maggio del lontano 1986, ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale   dall’arcivescovo di Capua, Monsignor Luigi Diligenza. Da quell’anno fino al 2013, l’allora Don Pietro è  stato parroco di Santa Maria dell’Agnena a Vitulazio dove ha messo a compimento numerose iniziative, ovvero la Comunità incontro per il recupero dei tossicodipendenti, il centro per la pastorale giovanile e la casa della carità. Ha svolto tanti altri incarichi per l’Arcidiocesi di Capua ed è stato anche responsabile regionale della pastorale familiare per la Conferenza episcopale campana. Nel 2013  papa Benedetto XVI lo nomina vescovo di Ischia e nello stesso anno, presso il centro parrocchiale di Vitulazio, riceve l’ordinazione episcopale  dal cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo emerito di Napoli. Lascierà quindi quest’ultima diocesi per guidare quella di Caserta.

IL BENVENUTO

ZINZI (LEGA): “BENVENUTO NELLA NOSTRA COMUNITÀ”.

“Un sincero benvenuto a Monsignor Pietro Lagnese, nuovo Vescovo della Diocesi di Caserta. Sono certo che la sua guida spirituale sarà di aiuto nel mantenere vivi i nostri valori e nel sostenere la comunità casertana in una fase difficile come quella che stiamo attraversando. Un sentito ringraziamento a monsignor Tommaso Caputo che ha guidato fino ad oggi la chiesa casertana dopo la tragica scomparsa del vescovo D’Alise”. Così il consigliere regionale Lega Gianpiero Zinzi.

About Redazione (10000 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: