VACCINO AI MEDICI IN ATTESA DEL PROPRIO TURNO SOTTO L’OMBRELLO. INTERVIENE LA LEGA:”SPETTACOLO INDEGNO”

E’ ripresa questa mattina la vaccinazione dei medici, infermieri, sanitari e oss alla Mostra d’Oltremare di Napoli. I cancelli sono stati aperti alle 8.30 e anche stamattina  una lunga fila all’esterno della Mostra su Piazzale Tecchio formatasi fin dalle 7: centinaia di persone in coda con l’ombrello in attesa della propria dose di vaccino. La vicenda ha scatenata una polemica. Certo  trattare cosi il personale sanitario  che tanto sta facendo e dovrà fare per curarci non meritava certo questo trattamento che ha fatto il giro dei tg. Sulla vicenda, interviene anche la lega con il consigliere regionale  Gianpiero Zinzi: “Le file a cui stiamo assistendo da due giorni alla Mostra d’Oltremare di Napoli sono uno spettacolo indegno. Operatori sanitari convocati senza un criterio e senza orari, costretti ad attese che hanno superato anche le tre ore. Una disorganizzazione che fa a pugni con il racconto fantastico di una gestione ‘modello’ della pandemia che De Luca racconta ogni venerdì durante i suoi monologhi. Dia spiegazioni per questi disagi e soprattutto risolva il problema”.

 

 

 

About Redazione (9495 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: