55ENNE AGRICOLTORE MUORE RIMANENDO INCASTRATO CON LE GAMBE NELLA FRESA

Un agricoltore di 55 anni che stava lavorando in un fondo agricolo a Mondragone, comune del litorale nel Casertano, è morto rimanendo incastrato nella fresa del trattore con gli arti inferiori. Sono intervenuti sul posto i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Caserta, provenienti dal distaccamento di Mondragone, che hanno provato in tutti i modi a liberare le gambe dell’uomo dalla stretta mortale, e ci sono riusciti grazie agli arnesi da taglio,  ma ormai era troppo tardi,  il contadino era già morto. (Foto archivio).

 

 

About Redazione (10000 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: