PIEDIMONTE MATESE, SI LANCIA DAL BALCONE PER SFUGGIRE AD UN TRATTAMENTO SANITARIO

Piedimonte Matese. Quarantunenne di Piedimonte si  butta dal balcone per sfuggire ad un trattamento sanitario obbligatorio a causa delle sue condizioni psichiche.

La donna, è stata poi soccorsa e trasportata presso il Pronto soccorso del Presidio ospedaliero di Piedimonte Matese per gli accertamenti del caso. Le sue condizioni, per fortuna, non sono  però gravi. Naturalmente, la donna va seguita e  curata per cio’ che è il suo disturbo psichico dagli specialisti e non certo da un pronto soccorso che si potrà limitare alla prestazione delle prime cure.

Anche perché la situazione per la carenza dell’ organico in pronto soccorso  ormai cronica, è davvero diventata pesante per la mancanza di medici, con l’attuale personale in servizio, stressato per l’enorme mole di lavoro. Non si capisce ancora quanto tempo bisogna  aspettare per risolvere un problema annoso e   tenuto conto che si tratta di un pronto soccorso e non di una struttura semplice da gestire.

About Redazione (10039 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: